Locazione
Ultimo aggiornamento: gennaio 2020

Le informazioni contenute in questa pagina sono intese solo come introduzione e non devono essere invocate al posto di consulenza legale.

Proprietà residenziali


Sono un inquilino e la mia casa o unità è stata danneggiata o distrutta in un disastro e non è più accettabile vivere. Quali sono le mie opzioni?


Se sei l'inquilino (stai affittando) e la casa non è adatta a vivere o è stata completamente distrutta - o nella misura in cui non è sicura (ad esempio c'è un difetto strutturale o c'è il rischio di lesioni) - non devi continuare a vivere lì.

Dovrai terminare i moduli di leasing e le schede tecniche per gli affitti privati .

Ci sono due modi per farlo. Puoi:

- ottenere l'accordo dal padrone di casa o dall'agente che la vostra casa è "inadatta all'abitazione". È meglio ottenere questo accordo per iscritto.
- dare al padrone di casa un avviso immediato di intenzione di lasciare, spostare e restituire le chiavi.

Per ulteriori informazioni contattare

Locazioni CBS

131882

Sono un padrone di casa e la mia casa o unità è stata danneggiata o distrutta in un disastro e non è più sicuro vivere. Quali sono le mie opzioni?
Se sei un padrone di casa (sei il proprietario della proprietà) ed è inadatto a vivere o è stato danneggiato in misura tale da non essere sicuro, puoi terminare il contratto di locazione dando all'inquilino un Avviso ufficiale di Vacate a Locatario / i di Locali in affitto. Moduli e schede informative per locazioni private .

È possibile assegnare all'inquilino una data di cessazione immediata, ovvero la stessa data in cui viene emesso l'avviso di Vacate. In alternativa, potresti voler provare a trovare un accordo con l'inquilino.

Non devi aiutare l'inquilino a trovare un altro posto in cui vivere, ma il tuo aiuto potrebbe essere apprezzato.

Puoi anche ispezionare una proprietà inadatta, ma devi far sapere all'inquilino (se vive ancora lì) che lo stai facendo.

Posso recuperare il mio legame se la casa non è adatta a vivere?
Se stai noleggiando, dovresti essere in grado di recuperare il tuo legame (meno qualsiasi canone ancora dovuto) se la tua casa o unità non può più essere vissuta e il tuo contratto di locazione è stato terminato.

I proprietari possono ottenere indietro i soldi delle obbligazioni alla fine di un contratto di locazione se l'affitto è dovuto o se le riparazioni o le pulizie erano necessarie a causa dell'inquilino. Ciò non si applica agli incendi o ai danni da disastro.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito Web delle locazioni residenziali

Sono in ritardo sul mio affitto - questo influenzerà il mio legame?
Il proprietario può presentare una richiesta di risarcimento nei confronti del legame se alla fine del contratto di locazione sei in ritardo nel tuo affitto.

Le mie merci sono state danneggiate. Il mio padrone di casa deve compensarmi?
Il padrone di casa potrebbe essere tenuto a risarcirvi se il danno è stato causato dalla mancata manutenzione dei locali in modo corretto e in buono stato. Il padrone di casa non deve risarcire se il danno è stato per ragioni indipendenti dalla sua volontà. Su questo punto dovresti chiedere una consulenza legale urgente. L'assicurazione del proprietario non copre i beni di un inquilino. Gli inquilini dovrebbero assicurare la propria proprietà.

La mia casa o unità è stata danneggiata ma è ancora accettabile per me vivere. Cosa posso fare?
Se stai noleggiando, devi contattare immediatamente il proprietario o l'agente. È inoltre necessario determinare se la riparazione necessaria per riparare il danno è "urgente". Le riparazioni urgenti includono cose come una perdita di gas, un servizio di scoppio dell'acqua, guasti elettrici pericolosi o qualsiasi cosa che rende la proprietà non sicura o insicura.

Il padrone di casa dovrebbe occuparsi senza indugio delle riparazioni urgenti, anche se non ha ancora ottenuto il pagamento dell'assicurazione dall'assicuratore.

Se il danno non è urgente, è possibile dare un avviso al proprietario per le riparazioni da effettuare entro 14 giorni.

L'affitto può essere versato?
Ci sono leggi che i proprietari devono seguire per aumentare l'affitto. L'affitto può essere aumentato solo una volta ogni sei mesi durante un contratto di locazione mensile e l'affitto non può aumentare durante un contratto di locazione a tempo determinato, a meno che ciò non sia nel contratto di locazione scritto.